Ingredienti:

  • 450gr di farina integrale
  • 50gr farina 00
  • 250ml di acqua gassata circa
  • 10gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 50gr di olio extravergine
  • 12gr di sale fino integrale
  • 7gr di rosmarino tritato
  • 1 cucchiaio polpa di olive
  • 25 olive taggiasche snocciolate

Per la salamoia:

  • 100ml di olio evo
  • 80ml di acqua minerale naturale
  • 10gr di sale fino
  • 7gr di lecitina di soia

Per il ripieno:

  • 150gr di  scamorza bianca
  • 150gr di  Scamorza affumicata
  • 2 pomodori
  • 2 cucchiaini di polpa di olive taggiasche
  • 1 cucchiaio di polpa di olive bianche + 1 cappero x focaccetta
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di pinoli

Preparazione:

  1. In una ciotola sciogliere il lievito con dell’acqua tiepida,  un cucchiaino di zucchero e con una forchetta sbattere
  2. Aggiungere man mano la farina e l’acqua.
  3. Mettere oltre la metà  della farina far girare sempre la macchina
  4. Finire quasi la farina
  5. Aggiungere il sale e ancora poca acqua
  6. Con la poca farina rimasta, impastare ancora a bassa velocità.
  7. Toglierla dalla ciotola, infarinare il piano  di lavoro e tirarla bene
  8. Sovrapporre a libro per 2 volte
  9. Fare nuovamente una palla, mettere nella ciotola della planetaria e fare 3 tagli
  10. Unire l’olio extravergine di oliva pennellando  la palla
  11. Coprirla con un telo bagnato caldo (se di inverno) e fare lievitare per circa 1 ora e 30 minuti
  12. Riprenderla
  13. Impastare ancora delicatamente la focaccia con le mani finché l’olio sia assorbito totalmente
  14. Infarinare il piano di lavoro
  15. Togliere la focaccia dalla ciotola e dividerla in due
  16. In una, mettere il rosmarino tritato, impastarla e rigirarla e stenderla su una teglia unta d’olio extravergine di oliva e pennellarla con la salamoia
  17. Far lievitare nuovamente
  18. Prendere l’altra metà per farne un salame e fare pezzature da 30/40gr rotonde
  19. Stenderle sopra la teglia e schiacciarle un poco
  20. Grattugiare le scamorze divise e metterle in due coppe
  21. Con l’olio extravergine di oliva, aggiungere pomodori a dadini
  22. In una coppetta, mettere la polpa di olive taggiasche e nell’altra la polpa di olive bianche e miscelare
  23. Tirare la pasta sottile ed unire gli impasti alle focaccette al centro (a quelle con la polpa bianca di olive aggiungere 1 cappero)
  24. Alle altre le olive snocciolate
  25. Chiudere bene ai lati le focaccette
  26. Aggiungere qualche pinolo sulle focaccette e schiacciare un poco
  27. Pennellare con la salamoia e lasciar lievitare ancora per 20 minuti
  28. Infornare a 220° per 15/20 minuti circa
  29. All’uscita pennellare nuovamente con la salamoia
  30. Far raffreddare
  31. Servire le focaccette come aperitivi con del Pigato o del Vermentino

*Per la Salamoia:

Mettere in un bicchiere tutti gli ingredienti e montare col minipimer il composto

dosi per
4 persone

preparazione
20 minuti

difficoltà
media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *